Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

400SS work in progress

Dedicato a tutte le domande e le richieste di aiuto tecniche.
10 messaggi • Pagina 1 di 1

400SS work in progress

Messaggioda Kito » ven mar 08, 2019 7:51 pm

Apro questo topic dove discutere delle miei paranoie tecniche attuali e future della mia CB 400f, usiamo questo tipo di argomenti (wip, work in progress appunto) nel forum dell'Honda Club Italia (auto) per non creare topic ripetitivi e in modo da avere tutta la storia della moto in un unico topic nero su bianco..

La moto è questa, descritta brevemente nel topic di presentazione: http://www.honda4fun.com/home/forums/h4forum/31811

Immagine

Immagine

- Primo problemino: non parte con lo starter. L'ex proprietario di ha detto che da quando la vidi io qualche mese fa non era più stata avviata e il meccanico di fiducia gli ha detto di girarci un pò avviandola a pedale che probabilmente si è creata una patina di ossidazione/ruggine sulle spazzole del motorino. Io ci ho fatto un centinaio di km e ancora niente, premo e non succede nulla; mi devo preoccupare?

- Il contagiri arrivati a 7000giri si blocca li e sfarfalla anche se il motore continua a salire di giri. A breve proverò a pulire e ingrassare la corda dove entra nello strumento come letto qui su h4f e vediamo se migliora.

- Insieme alla moto ho ricevuto anche alcuni altri pezzi tra cui uno scarico aperto a tromboncino e uno a bussolotto corto. Immaginate la voglia almeno di provarli per "sentire meglio" il 4 cilindri ma, sempre l'ex proprietario, mi ha riferito che con lo scarico originale il motore gira meglio e senza buchi. Evito per non avere sorprese e non poter usare la moto nel w.e. o basta un ingrassata tramite vite aria?

Come primo topic può bastare :lol:
Avatar utente
Kito
Dove si scaricano i manuali?
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom mar 03, 2019 2:46 pm
Località: Maremma

Re: 400SS work in progress

Messaggioda ANTO » sab mar 09, 2019 7:30 am

Starter
Non so se tu hai un tester e se lo sai usare, quindi vado per le spicce: togli il fianchetto sinistro, individua il relè del motorino d'avviamento (lo riconosci facilmente, è un cilindro in alluminio verticale, con 4 cavi elettrici, due sottili e due grossi) solleva il cappuccio di protezione dei cavi grossi ed infila un vecchio cacciavite fra i due morsetti grossi, così da fare un collegamento ignorante fra quei due fili. Se il malfunzionamento dipende da lui o dal pulsantino sul manubrio, il motorino si metterà a girare. Se invece non gira, il problema sta nel motorino (probabilmente spazzole).
Raccontaci i risultati e poi decidiamo come procedere.

Contagiri
Tiralo giù (facilissimo, 2 viti e due portalampade da togliere) togli il coperchietto in alluminio della chiocciola in alluminio dove si infila il cavo (facilissimo, 2 vitine) riempi il riduttore di grasso. Riempi bene di grasso anche la corda di rinvio.
Raccontaci i risultati e poi decidiamo come procedere.

Scarico
Con lo scarico originale e carburazione originale, il motore va come un violino. Si può sostituire lo scarico, ma quasi sempre è necessario intervenire sulla carburazione per compensare le perdite di carico differenti. Quanto e come, non si fa via web. Serve la moto sotto il culo e provare. Ma se ci dici che tipo di buchi hai, possiamo provarci... se ad un certo punto strattona, allora con ogni probabilità è magra, se invece si siede ronfando allora è grassa. Poi dipende a che regimi fa tutto questo e allora si capisce dove e come intervenire:
ai bassi = viti aria
ai medi = altezza spilli conici
agli alti = getto del massimo
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: 400SS work in progress

Messaggioda Kito » sab mar 09, 2019 1:54 pm

Grazie Anto delle accurate spiegazioni.. Seconda volta che la prendo oggi, ho fatto un salto a lavoro (autoricambi), collego uno starter e magia.. Ho messo a preparare una bella Fiam nuova..

Per il contagiri ho appena ingrassato un pò la corda giusto perchè ci voleva 2 minuti e vediamo, sicuramente cambierà poco e appena ho un pò di tempo in tranquillità opererò come spiegato sopra.
Una candela me la stavo praticamente perdendo, stretta e via.. la catena era lentissima e l'ho riportata come da manuale ad un ampiezza di oscillazione di 2cm.

Per lo scarico appena provo riferirò.

Vorrei preparare una borsetta (già presente tra l'altro) con dentro gli indispensabili: 10, 12, chiave candela, almeno uno candela nuova, cacciavite a taglio.. altro?
Avatar utente
Kito
Dove si scaricano i manuali?
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom mar 03, 2019 2:46 pm
Località: Maremma

Re: 400SS work in progress

Messaggioda ANTO » sab mar 09, 2019 2:25 pm

Kito ha scritto:Grazie Anto delle accurate spiegazioni.. Seconda volta che la prendo oggi, ho fatto un salto a lavoro (autoricambi), collego uno starter e magia.. Ho messo a preparare una bella Fiam nuova..

Per il contagiri ho appena ingrassato un pò la corda giusto perchè ci voleva 2 minuti e vediamo, sicuramente cambierà poco e appena ho un pò di tempo in tranquillità opererò come spiegato sopra.
Una candela me la stavo praticamente perdendo, stretta e via.. la catena era lentissima e l'ho riportata come da manuale ad un ampiezza di oscillazione di 2cm.

Per lo scarico appena provo riferirò.

Vorrei preparare una borsetta (già presente tra l'altro) con dentro gli indispensabili: 10, 12, chiave candela, almeno uno candela nuova, cacciavite a taglio.. altro?


2 metri di filo elettrico ed un rotolino di nastro isolante. Qualche fusibile di ricambio.
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: 400SS work in progress

Messaggioda Kito » mar mar 12, 2019 8:00 am

ANTO ha scritto:
Contagiri
Tiralo giù (facilissimo, 2 viti e due portalampade da togliere) togli il coperchietto in alluminio della chiocciola in alluminio dove si infila il cavo (facilissimo, 2 vitine) riempi il riduttore di grasso. Riempi bene di grasso anche la corda di rinvio.

Immagine

Queste 2 viti qui dici?

Come olio motore il Motul 300V 10w40 da auto va bene? Lo uso già sulla mia Civic e sul mio SH150.. C'è anche la versione da moto ma credo abbia dentro gli antianttrito che non dovrebbero andar bene su queste moto.
Avatar utente
Kito
Dove si scaricano i manuali?
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom mar 03, 2019 2:46 pm
Località: Maremma

Re: 400SS work in progress

Messaggioda ANTO » mar mar 12, 2019 12:56 pm

Strumenti:
Mi sono sbagliato. Il sistema di riduzione esterno è solo sugli strumenti del 750 (vedi foto).

Olio:
Occhio ad usare olio per auto... le automobili hanno la frizione a secco, la moto no. Serve quindi un olio specifico per moto, idoneo per frizioni a bagno olio.

Immagine
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: 400SS work in progress

Messaggioda giovaesso » mar mar 12, 2019 3:28 pm

ciao. come dice ANTO no assoluto a olio per auto in moto con frizione a bagno d' olio.
Hanno additivi antiattrito che ti fanno slittare la frizione con conseguente sostituzione dei dischi in sughero…
una volta bagnati con quell' olio non c'è più verso di recuperarli…. usa olio per moto
giovaesso
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 92
Iscritto il: mer gen 02, 2013 11:39 am
Località: levate (BG)

Re: 400SS work in progress

Messaggioda Kito » mar mar 12, 2019 6:11 pm

ok, consigliatemi un ottimo olio da prendere allora che facciamo prima :)

Nel frattempo, il contagiri ha ripreso a funzionare regolarmente dopo una bella pulita e ingrassata alla corda e al riduttore.

Ho provato a montare il terminale a bussolotto aperto, effettivamente qualche buco di carburazione c'è ma tanto l'ho subito tolto. Faceva troppo rumore infastidendomi troppo nella guida di tutti i giorni e, personalmente, credo che su questa moto il rumore forte non le doni troppo..
Avatar utente
Kito
Dove si scaricano i manuali?
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom mar 03, 2019 2:46 pm
Località: Maremma

Re: 400SS work in progress

Messaggioda Kito » mar mar 19, 2019 2:21 pm

Come letto più volte, il tamburo post frena alla grande mentre il disco ant è più un rallentatore.. moolto fiacco..
Consigli per eventuali miglioramenti? Tubo in treccia? Pasticche più aggressive esistono?
Avatar utente
Kito
Dove si scaricano i manuali?
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom mar 03, 2019 2:46 pm
Località: Maremma

Re: 400SS work in progress

Messaggioda ANTO » mar mar 19, 2019 2:52 pm

Kito ha scritto:Come letto più volte, il tamburo post frena alla grande mentre il disco ant è più un rallentatore.. moolto fiacco..
Consigli per eventuali miglioramenti? Tubo in treccia? Pasticche più aggressive esistono?


Da fermo: prendi in mano il tubo del freno e con l'altra pinza forte. Se lo senti gonfiarsi, anche di poco, vanno cambiati perchè parte dell'energia viene assorbita dallo sforzo di polmonamento dei tubi.
Traccia (magari rivestita di termoretraibile nero) solo se accetti le non originalità.
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.


10 messaggi • Pagina 1 di 1

Torna a H4Tecnico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Vendita Online Pneumatici Auto Moto Scooter Easygomme