Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Tecniche

Print

Scarico Megaphone su Honda 400 Four

Ciao a tutti. Era dal viaggio di Pasqua che avevo lasciato mezzo cuore sugli scarichi di Lorenzo400. La notte sui Cimini, inseguito dell'urlo della sua 400, la sosta a Capranica di notte, con Lorenzo che non si vedeva ma si sentiva piuttosto chiaramente, mi avevano lasciato un senso di incompiuto.



Premetto di essere ligio di natura, di avere in garage sia un preziosissimo e morigerato HM377 sia la replica di David Silver, ugualmente educata. Ma visto che l'esperimento costava poco più di un cinema e una pizza con birra e dolce per una famiglia di 3 persone, mi sono detto "proviamoci", e ho cliccato su un link di un inglese sula baia che vende coppie di silenziatori accorciati tipo megaphone, adattabili alla 400. 98 euro + 34 di spedizione per due pezzi, 66 per un pezzo direi che se pò fà.



Ecco la sequenza di montaggio con filmino finale con il sound . Ho "scritto simil FAQ palindroma", perché guardandola dal fondo al sopra può essere letta, per i tifosi del Codice, come la sequenza per passare dallo scarico non omologato a quello omologato e non come un'istigazione a delinquere.

Bene, partiamo da una 400 con lo scarico originale
.

Via collare di serraggio e i due bulloni della staffa, e il terminale si sfila, con cautela per non rompere la guarnizione di grafite. Voilà.



Il trombetto esce dal suo cartone. che contiene il trombetto medesimo, staffa regolabile e tre collari per adattare il diametro.

Acchiappiamo il più grande dei tre collari...
.

...e lo infiliamo sull'uscita del 4 in 1. Il diametro è perfetto. Appuntiamo il silenziatore sul collare e con un paio di mazzate, interponendo un legnetto....





... lo mandiamo a battuta.... qui è quasi arrivato.





A questo punto basta agganciare la staffa al supporto anteriore (verso motore) della staffa originaria, procurandosi un bullone un po’ più lungo dell'originale, e un distanziale per evitare che la staffa lavori storta. Il distanziale che ho usato viene dalle guide dei sedili di una Fulvia coupé, MAI buttare nulla...







Ecco la staffa montata...







...ed ecco il risultato finito
.

E, per gli estimatori, il sound in apposito video External link....

 

Alcune note.



Il centrale si appoggia bellamente sulla staffa. a voler essere precisi si può mettere un gommino con una piccola "L" (dritta di Lorenzo, che ringrazio per questa e tutte le altre dritte che mi ha dato), ma comunque anche così non si sentono vibrazioni strane e il cavalletto non sale troppo (resta a 3-4 cm dalla catena, sull'altro lato, senza interferire).



Ci saranno voluti 10 minuti a metterlo su. Ci sono ricambi aftermarket che sui quali si perdono ore di adattamento, questo va come un guanto. Anche la carburazione è rimasta com'era, ho dovuto solo togliere 1/4 di giro di vitone zigrinato al minimo comune ai 4 carburi.



Sarà il sound diverso, piu "ressing", ma la moto sembra prendere i giri con una progressione molto migliore, personalmente la trovo molto più pronta in basso.



Il rumore non è "oltraggioso" se la moto rimane sotto i 6000 giri, sopra introna un pò. Certo, al minimo c'è di che guardare senza complessi un harleysta. Mentre giravo oggi pomeriggio con 5 gradi mi sono colto, vista una macchina della municipale, a fare un gesto che non facevo da trent'anni.... quando avevo il Caballero un pò smarmittato, quando vedevo un posto di blocco spegnevo dal blocchetto CEV, e cercavo di passargli davanti in folle. Ovviamente non ho spento, né mi hanno filato di striscio.  L'altra cosa è che mentre passavo con il verde, un pedone distratto con cane al guinzaglio stava scendendo dal marciapiede. È bastata una sgasatina per informarli del mio arrivo...



Il silenziatore è apribile e, quindi, inzeppabile con lana d'acciaio o altro assorbente acustico, quindi, volendo, si può lavorare sulla rumorosità. 


Vabbè... ci gioco un pochino e lo smonto, promesso, prima che inizino a raccogliere le firme nel mio condominio (uscivo a moto spenta prima, esco a moto spenta adesso).

Però, che figata!!! 

 

Courtesy of Tony2Four