Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Tecniche

Print

Rimozione batteria carburatori (CB500)

Dopo aver portato a casa la mia cara Four, mi sono reso conto che i carburatori perdevano benzina in modo quanto meno fastidioso … chi me la ha venduta (sicuramente in buona fede) mi disse che era una perdita di poco conto, ma sinceramente non mi andava di tenermela così, quindi mi sono avventurato nello smontaggio e conseguente revisione dell’intero gruppo.

Sperando di fare cosa utile, vi descrivo la procedura (quella che ho trovato più logica) per la rimozione del gruppo carburatori.

Parlando nel forum, qualcuno ha detto che smontare il tutto è un gioco da ragazzi … sarà anche così, ma osservando il tutto e pensandoci bene non ho trovato una strada più sbrigativa di quella che vi descrivo.

Per prima cosa ho scollegato i due cavi del comando del gas.

Il secondo passo, è stato quello di creare uno spazio per poter rimuovere i carburatori dai collettori fissati ai cilindri …. Per fare questo, ho rimosso per prima cosa la scatola del filtro aria, che è fissata al telaio da due bulloni (A e B) e da un terzo bullone (C) che la unisce all’airbox.

Una volta rimossa la scatola del filtro, ho smontato pure la gabbia porta batteria, che è fissata al telaio della moto con due grossi bulloni (e relativi dadi) che non sto a indicare perché sono ben visibili dal vero.

Sfilato anche il supporto batteria credevo di essere a buon punto, ma anche dopo aver scollegato i collettori di aspirazione dai corpi dei carburatori, mi sono accorto che non c’era verso di sfilarli senza smontare qualcosa in più.

Quindi ho deciso di rimuovere anche l’airbox dalla sua sede …. Il poco spazio a disposizione (è tutto incastrato a meraviglia) non mi permetteva di muovere l’airbox da nessuna parte, e lo smontaggio è stato possibile solo dopo aver smontato anche i 4 soffietti di gomma.

Levati i 4 soffietti e aiutandomi con qualche imprecazione, sono riuscito a trovare la giusta angolazione per sfilare l’airbox da dentro il telaio.

A questo punto il gioco è fatto!

Basterà allentare le fascette che fissano i carburatori ai cilindri e l’intero gruppo si sfila senza ulteriori problemi. (ho lasciato collettori e manicotti attaccati ai cilindri).

Probabilmente esisterà una maniera meno laboriosa per questa operazione… ma con tutto il mio impegno non sono riuscito a trovare una alternativa.

Il poco spazio a disposizione tra i tubi del telaio, renderà di certo complicato il rimontaggio del tutto e credo che la parte più complessa sarà il reinserimento dei collettori di gomma tra l’airbox e i carburatori … vi farò sapere.

Courtesy of Pez