Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Tecniche

Print

Carburatori, perdite

Se il vostro carburatore piscia benza probabilmente è colpa della valvola conica che per qualche motivo si è incastrata e non riesce a chiudere.

Questa valvola è posta sopra al galleggiante in modo che quando questo sale in seguito ad un riempimento della vaschetta solleva questa valvola che chiude il flusso.

Se il vostro serbatoio è sporco o per altri 2000 motivi la sede di questa piccola valvola si ottura non facendo piu rienrare la valvolina e lasciando la benzina fuoriuscire prima nella vaschetta e successivamente fuori dai carburatori.

Per pulirla il procedimento è molto semplice e può essere effettuata anche a caldo facendo attenzione alla benzina che potrebbe cadere sul motore incandescente e ovviamente alle mani.

Operazioni preliminari:

1 - chiudere il rubinetto della benzina;
2 - Se non si vuole sporcare porre una vaschetta sotto al carburatore che stiamo per pulire;
3 - munirsi di cacciavite a stella corto ed un pezzetto di fil di ferro (io ho usato un coltellino svizzero...).

Si comincia.

- Prima di tutto bisogna smontare la vaschetta del carburatore incriminato svitando le quattro viti agli angoli.

- Se si tratta del primo o del quarto carburatore si può lasciare dov'è la batteria (di carburatori), altrimenti bisognerà tirarli giù tutti e quattro... aprendo la vaschetta cadrà della benzina.

- A questo punto dobbiamo rimuovere il perno che tiene in sede il galleggiante con un piccolo pezzo di fil di ferro, uno stuzzicadenti o similar (io ho usato un unghia...) TENENDO IL GALLEGGIANTE CON LA MANO.

- Una volta rimosso il perno se si toglie il galleggiante dalla sua sede vedremo una piccola valvolina argentata con un estremità conica cadere... (meglio raccoglierla o non farla proprio cadere) è la famosa valvola conica... se è usurata rotta o quant'altro sostituitela (anche se non mi capacito di come faccia a rompersi...)

- Se aprite il rubinetto della benzina dovrebbe uscire dalla sede della valvola... fatene uscire un po' per spurgarla.

- Poi con una bomboletta di aria compressa che potete trovare nei negozi di forniture per uffici o nei grandi supermercati (viene usata per pulire le tastiere) o ancora meglio con un compresssore pulite bene la sede della valvola.

- Spurgate ancora con un po' di benzina.

- A questo punto rimontate tutto facendo attenzione al verso della valvola (il cono deve essere rivolto verso l'alto).

Se non risolvete potete provare a cambiare valvola e sede.

Buon divertimento.

Courtesy of Costa