Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Tecniche

Print

Motore Puntato

Se la prima cosa da fare è accertarsi che non si sia fusa o rotta la catea di distribuzione.

Avevo un 750 SS con motore inchiodato. Salivo sul kick starter, in piedi, e non si muoveva, ma alla fine e' poi partita.

Cosa fare?

Provate così:

1 - Ingranare la prima o la seconda e tirare la moto indietro. Se si muove qualcosa nel motore, significa che la catena di distribuzione è saltata (capita) e avevete un pistone impuntato contro una valvola. Mezzo giro indietro basta per capirlo. Nel caso o si cambia la catena o ietta tutto e cambia motore.

2 - Se nulla si muove, manco au contraire, allora i pistoni sono saldati dalla morchia alle canne dei cilindri. Io avevo questo problema sulla 750 SS.

Soluzione? SVITOL! E poi su e giù con una marcia ingranata, finché qualcosa non si sblocca. Certo un motore così non è il massimo di vita, ma per un utilizzo "d'epoca" funge bene e va su di giri.

Possono esserci anche le due concause insieme. Allora, nuovamente conviene accattare un nuovo motore. Oppure, alla fine, può addirittura essere fuso. Buttare anche in questo caso.

I motori Honda hanno costi proibitivi nella riparazioni degli organi e, parallelamente, sono piuttosto diffusi. Conviene sempre cercare un nuovo motore, piuttosto che entrarci dentro. A meno che non si tratti pezzi molto rari (una C77 scrambler del '64!) oppure semplici (un XL 125!).

Courtesy of Trike