Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Pillole di restauro

Print

Tankerite, applicazione

Applicare la Tankerite è un lavoraccio, ma vi assicuro che il risultato è soddisfacente.

Questo è quanto riportato nelle istruzioni, si procede così:

1 - Smontate il serbatoio e fate uscire la benzina (e la ruggine che c'era), dopodiché tappate il buco di scolo con uno straccio.
2 - Sciacquate tutto con trielina e dadi (da vite), agitando energicamente, lasciando anche riposare un po' il tutto. In questo modo si toglie il grasso e i depositi di sporcizia. Ho ripetuto quest'operazione per tre volte, fino a che la trielina è uscita pressoché pulita.
3 - Mettete l'acido (che trovate nel pacco), 350 g, agitando e lasciando riposare, lasciandolo dentro per qualche ora: ripulisce perfettamente la ruggine.
4 - Sciaquate tutto con acqua e poi con alcool a 90° (assorbe tutta l'umidità e asciuga).
5 - Mischiate il contenuto dei rimanenti due barattoli che trovate nel pacco e versate (non tutto, io tengo 14 l, il preparato è per 20): roteate lentamente per un bel po', con intervalli, e infine lasciate riposare.

Dovete lasciarlo una settimana senza benza.

(Per maggiori informazioni potete consultare anche il sito Tankerite External link)

Courtesy of Stefano


 FAQ fotografica su come tankerizzare

È venuto il momento, dopo anni di scrocco, che anche io contribuisca in maniera attiva Honda4Fun, così ho radunato i vostri consigli e quelli del signor tankerite e ho scattato qualche foto.

Moto: Honda CB400 Four - capacità serbatoio: 14 l

Materiale occorrente:

- Kit tankerite medio
- Diluente Nitro o Trielina
- Alcol 90° (quello rosa)
- Catena con maglie non grosse ma spigolose o dadi e bulloni vari
- Foglio di plastica con cui avvolgere il serbatoio
- Domopak
- Nastro adesivo
- Camera d'aria vecchia
- Elastici
- Spatola a lama media (2-3cm)
- Tappi sughero
- Stracci vari
- Occhiali protettivi, guanti e mascherina 

 

Procedimento

1 - Incartare il tappo serbatoio col domopak; in alternativa sostituirlo con un tappo di sughero da botte.

 

 

2 - Infilare un bastone di legno dritto sotto al serbatoio.

 

3 - Fissarlo con degli elastici robusti (io ho usato un pezzo di camera d'aria) davanti e dietro. 

 

4 - Domopakkare tutto.

 

5 - Imbustare tutto.

 

6 - Unire qualche dado col fil di ferro; in tal modo sarà più facile recuperarli (oppure usare una catena).

 

7 - Guardare dentro il serba e dire addio a tutta la zella presente.

 

8 - Costruirsi una guarnizione di sicurezza con una camera d'aria.

 

9 - Tappare il foro del rubinetto con un tappo di sughero (il 400 non ha la piastrina).

 

10 - Inserire dadi e diluente e sbatacchiare energicamente.

 

11 - Risciacquare tutto con acqua corrente fino a che non esce pulita.

12 - Inserire il fosfatante e sbatacchiare energicamente fino a quando le parete del serba non siano pulite (io l'ho fatto riposare un paio d'ore).

 

13 - Risciacquare con acqua corrente fino a che non esce pulita.

 

14 - Risciacquare con alcool.

 

15 - Asciugare con aria compressa, phon, straccio pulito.

 

16 - Unire la resina e il catalizzatore girando energicamente il composto con la spatola.
All'inizio avevo usato solo il necessario per i 14l, poi ho deciso di metterla tutta perché ci metteva troppo a raggiungere tutti i punti.

 

17 - Versarla nel serbatoio e fissando un estremità del bastone ad una morsa, impugnate l'altra parte e girate.

 

Video dimostrativo del tankerkebab External link.

External link

 

18 - Ecco il risultato finale: direi più che soddisfacente.

 

19 - Infine mettete a riposare il serbatoio inclinato in avanti.

 

Unica nota negativa della serata, dopo lo sdomopakkamento ho notato questa fioritura: 

 

 

È molto improbabile che ci sia finito qualche prodotto chimico che ho usato, quindi fate molta attenzione a schermare bene il serbatoio.

(Per rimuovere la Tankerite, seguite questa FAQ

Courtesy of DB