Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

FAQ - Pillole di restauro

Print

Codice colori filatura elettrica per Honda Four dal 1969 al 1974

 

Batteria
Proviene da
Va a
Rosso Fusibile (al solenoide di avvio) Chiave accensione
Nero Chiave accensione Interruttori, Componenti
Verde (2) Componenti Telaio (Massa)

Lo schema sopra (1) si applica a tutte le sezioni sottostanti, le quali partono sempre dalla chiave di accensione.

Faro
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Interruttore On/Off, Hi/Lo
Blue Interruttore On/Off, Hi/Lo Luci alte
Bianco Interruttore On/Off, Hi/Lo Luci basse
Fanalino
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Chiave accensione
Marrone/Bianco Interruttore On/Off, Hi/Lo Chiave accensione (Ritorno)
Marrone Chiave accensione Fanalino
Luce Stop
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Frt e Luce stop posteriore
Verde/Giallo Frt e Luce stop posteriore Luce stop posteriore
Frecce
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Relè Frecce
Verde Relè Frecce Interruttore frecc
Celeste Interruttore frecce Freccia destra
Arancio Interruttore frecce Freccia sinistra
Segnalatore acustico
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Segnalatore acustico
Verde chiaro Segnalatore acustico Pulsante Segnalatore acustico
Carica
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Regolatore di voltaggio
Bianco Regolatore di voltaggio Avvolgimento di campo
Verde Regolatore di voltaggio Filo ancoraggio massa (3)
Giallo Alternatore Statore Raddrizzatore
Rosso/Bianco Raddrizzatore Batteria
Accensione
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Solenoide
Giallo/Rosso Solenoide Pulsante accensione (a massa)
Sistema iniezione
Proviene da
Va a
Nero Chiave accensione Interruttore taglia corrente
Nero / Bianco Interruttore taglia corrente Bobina iniezione
Blue Puntine 1&4 Bobina per 1&4
Giallo Puntine 2&3 Bobina 2&3

Note.
(
1) Queste tavole si riferiscono esclusivamente alle quattro cilindri in linea e si fermano al 1974 perchè dopo la Honda ha usato differenti sistemi di accensione, di illuminazione e un numero maggiore di fusibili.

(2) I colori Honda usati per il filo di alimentazione e per quello della massa sono il contrario di quelli della maggior parte degli altri costruttori.

(3) La Honda ha fin dall’inizio, e ancor più nel corso degli anni, preferito non avere delle vere masse fisiche, preferendo chiudere i componenti in un anello di massa virtuale facente poi capo a quella centrale sul telaio. Una soluzione rivelatasi vincente e adottata assai più tardi anche dagli altri costruttori.

Courtesy of Carlofour

Share External link