Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Pillole di restauro

Print

Misuratore di compressione

Per costruire un misuratore di pressione ci serve

1. una candela vecchia
2. una serie di maschi per filettare da 1/4
3. un tee da 1/4
4. una valvola di non ritorno ( o ritegno ) da 1/4
5. due raccordi rapidi filettati da1/4 per tubo rislan
6. una valvolina di sfiato per termosifoni
7. teflon per le filettature
8. un manometro da 25 bar

LA CANDELA 

Con un martello spacchiamo la ceramica esterna senza usare troppa forza (usando occhiali e guanti in pelle).
Una volta tolta la ceramica con una tronchesi tagliamo l’elettrodo.

Prendiamo la parte filettata della candela e con un martello colpiamo la parte del dado nelle sei sezioni fino a frantumare la ceramica interna (senza deformarla troppo e se si deforma un po la rimetteremo in sesto dopo).

A questo punto tagliamo con una tronchesi la basa della candela.

Appoggiamo la candela sotto sopra e con un punzone , bulino, cacciavite e un martello diamo un colpo all’elettrodo che uscirà da sotto.

Adesso rimettiamo in sesto l’esagono del dado della candela perché entri bene nella chiave.
Con uno smeriglio togliamo la piccola bombatura per estrarre la rondella elastica dall’interno.

Con i maschi da 1/4filettiamo l’interno della candela e ci mettiamo i raccordi rapidi per rislan (anche senza teflon perché i raccordi rapidi sono muniti di o-ring).

A questo punto montiamo sul tee la valvolina di sfiato per termosifoni e un raccordo rapido per rislan. 
Aggiungiamo il tubo rislan ed il misuratore di compressione e pronto.

Montaggio e smontaggio della candela in sequenza.

 

Courtesy of medeis