Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Pillole di restauro

Print

Pipette delle candele, come rinnovarle

Le pipette corazzate Honda originali dell’epoca possono essere un problema. La Honda non le fornisce più e quelle disponibili come ricambio sono nere, brutte e costosissime. Oltretutto, le pipette corazzate non si possono smontare: si possono far zincare elettroliticamente, ma esistono due controindicazioni, entrambe legate alla sostanza decapante che deve essere usata prima della zincatura. Questo acido rovina la superficie di plastica (quella grigia, che si vede una volta montata la pipetta) e impedisce allo zinco di far presa sul metallo, giacché qualche gocciolina di acido rimane sempre all’interno della pipetta stessa. Insomma, è un esperimento che ho già tentato, ma con risultati poco soddisfacenti. Meglio ricorrere allo zinco spray.

Ecco come.

1) La pipetta prima del trattamento, ma dopo un accurato lavaggio (acqua e sgrassante) e asciugatura.

 

 

2) Dopo tolto il gommino e aver mascherato la parte grigia, bisogna pulire la corazza con uno spazzolino di ferro. Non devono rimanere tracce di ossido.

 

 

3) Se serve, rimettete il nastro adesivo sulla parte grigia e, con uno straccetto, ripassate la corazza con il diluente nitro per togliere tutte le tracce di grasso. Soffiate bene con un getto d’aria forte. A questo punto la pipetta è pronta per essere verniciata.

 

 

4) Qui entra in ballo la propria abilità nell’usare la bomboletta: mescolate bene la vernice, spruzzate a circa 25-30 cm dalla pipetta, meglio più mani leggere piuttosto che una pesante. Lasciate asciugare bene (non abbiate fretta, mai) e ripetete il procedimento per le altre pipette.

 

 

5) Lavoro finito. Adesso le pipette corazzate originali Honda possono essere rimontate sulla moto.

 

 

Courtesy of cdg