Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

FAQ - Pillole di restauro

Print

Leve (freno anteriore e frizione), restauro

Se ne è parlato molte volte, anche di recente: la plastichina delle leve del freno anteriore e della frizione. Col tempo s’ingiallisce, poi si screpola, alla fine si stacca un pezzettino alla volta. Il peggio è che oggi la Honda fornisce solo le leve nude, senza plastichina e senza terminale di gomma (fortunatamente ancora disponibile: part number 53180-001-670). Di seguito troverete le istruzioni per ripristinare la plastichina delle leve utilizzando un sistema ampiamente sperimentato con successo.

 

 

Questa è la vostra bella leva nuda e cruda. Pulitela con un batuffolo di carta imbevuto di diluente nitro, in modo da sgrassarla perfettamente.

 

 

Con del nastro isolante (più elastico di quello usato dai carrozzieri) delimitate la zona da rivestire; se l’avete, prendete le misure con una vecchia leva.

 

 

Questo è il prodotto: colla epossidica trasparente e bicomponente. Quella illustrata nella foto ha dato buoni risultati; quella nelle siringhe doppie, benché della stessa marca, ha fornito risultati meno soddisfacenti.

 

 

Versate una piccola quantità in un contenitore (io ho usato il coperchio di una scatola per diapositive): il consiglio è di mettere meno catalizzatore (la parte B), così il tempo di essiccazione di allunga ed è più facile stendere il prodotto sulla leva.

 

 

Con la pistola termica scaldiamo il prodotto per farlo diventare più liquido; l’essiccazione dipende dalla quantità di catalizzatore, non dal calore.

 

 

Con la scatolina mescoliamo bene le due parti, magari aiutandosi di tanto in tanto con la pistola termica. Se la quantità di catalizzatore è bassa, avremo più tempo a disposizione per stendere la colla sulle leve; se avremo esagerato col dosaggio del catalizzatore dovremo agire più in fretta (il che non porta a risultati soddisfacenti).

 

 

Con un pennellino, stendiamo il prodotto nel modo più uniforme che possiamo; più lo strato sarà alto, più l’effetto plastichina sarà visibile: quindi è meglio non esagerare ed eventualmente procedere per gradi.

 

 

Con un soffio d’aria calda aiutiamo il prodotto a distendersi uniformemente su tutta la superficie della leva. Ovviamente, se la leva è smontata tutto diventa più facile; ma se non abbiamo tanto tempo a disposizione, possiamo effettuare questo lavoro anche in opera.

 

 

La rimozione del nastro va fatta quando la colla non si è ancora seccata del tutto (per capire a che punto sia l’essiccazione potete fare riferimento alla vaschetta utilizzata per mescolare i due componenti). Non preoccupatevi della precisione del bordo: se è lievemente sollevato, darà maggiormente l’idea della pellicola di plastica.

 

 

Una volta che la colla sarà essiccata, si potrà procedere all’applicazione del cappuccio di gomma, che avrete preventivamente ordinato alla Honda. Per infilare il cappuccio, sarà sufficiente spruzzare una piccola dose di WD40 (o similare) all’interno del cappuccio: quando il lubrificante sarà evaporato, il cappuccio resterà fermo come se fosse incollato. Il ripristino della plastichina finisce qui: ecco la leva in tutto il suo originale splendore.

Courtesy of cdg